Zuppa di pane e cavoli senza glutine

Quando il clima non è dei più caldi, un piatto caldo e magari un po’ in umido fa sempre piacere, io ho pensato che era il momento ideale per preparare la zuppa di pane e cavoli, ovviamente con un po’ di sostanza, quindi con un po’ di salsiccia e un po’ di formaggio 🙂 Ho fatto il pane senza glutine con il preparato Bezgluten seguendo la ricetta sulla confezione, ho quindi aggiunto solo lievito, olio, acqua, zucchero e sale, mescolato nell’impastatrice, fatto lievitare per due ore circa e cotto per un ora.

dsc_2678

Per rendere la zuppa più gustosa ho tostato il pane, ovviamente prima l’ho tagliato a fette e poi in padella con un pò di burroDSC_2689.jpgnel frattempo in padella ho cotto il cavolo tagliato fine fine con la salsiccia a pezzettini. Per velocizzare le cose ho acceso il forno a 180°, preparato un pentolino con del brodo granulare e del concentrato di pomodoro e portato a bollore. In una teglia ho poi composto così la “zuppa” uno strato di pane senza glutine tostato, cavoli e salsiccia, del formaggio, ho fatto un altro strato uguale e poi ricoperto con del brodo a questo punto l’ho messa in forno e dopo 40 minuti era pronta, ovviamente come tutti questi piatti “al forno” il giorno dopo era ancora più buona 🙂

 

Il fatto di essere preparata con un pane senza glutine non le ha tolto nulla, anzi era davvero buona il pane era profumato anche se leggermente sciapo, la prossima volta aggiungerò un po’ più di sale. Avere il preparato per pane e pizze Bezgluten  è stato davvero comodo perché in un attimo ho preparato un pane in cassetta squisito.

Parlando con alcune amiche ho scoperto che la loro versione è diversa dalla mia, qualcuna la prepara in padella, altre la preparano con altri ingredienti, la vostra ricetta com’è?

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. Greta ha detto:

    Una bellissima ricetta da passare alla mia amica che è celiaca….grazie per il suggerimento….

    Mi piace

  2. lasfidadigiaroz ha detto:

    Wow!!!! Che spettacolo!!! Potrei farla anch’io, ma in variante light! Senza salsiccia, ma con cubetti di prosciutto cotto e come formaggio usare la mozzarella! Però mi hai fatto venire l’acquolina!!

    Liked by 1 persona

  3. Rocco ha detto:

    complimenti per la ricetta, per me una assoluta novità, sarei molto curioso di assaggiare questa zuppa di pane e cavoli senza glutine

    Liked by 1 persona

  4. melsat ha detto:

    questa ricetta ha proprio un aspetto delizioso, voglio assolutamente provarla

    Mi piace

  5. Rita Amico ha detto:

    Una ricetta semplice ma molto saporita. Non amo molto i cavoli, ma potrei escogitare una variante…

    Mi piace

  6. Barbara ha detto:

    Sai che non ho mai assaggiato questo piatto? Cercherò di farla, sono curiosa e pasticciona!

    Mi piace

  7. Silvia ha detto:

    questa ricetta deve essere buonissima ed è perfetta nelle fredde sere invernali, è anche un modo per far mangiare il cavolo ai bambini!

    Mi piace

  8. sheila ha detto:

    piatto davvero invitantissimo. io adoro i cavoli e questa zuppa mi fa venire appetito!

    Mi piace

  9. Nicoletta Colnago ha detto:

    Quanti ricordi questa ricetta!!! Anche la mia nonna mi faceva una zuppa molto simile, lei usava però il pane casereccio normale e non senza glutine…..Era buonissima, mi hai dato un’idea per la cena visto che qui fa parecchio freddo!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...